I Templari negli affreschi di Cressac


Pagg. 333-334: «Anche nella cappella di Cressac viene ricordata una battaglia, quella della Bekaa (Buqaia) del 1163. In quell’anno il sultano Nur al-Din stava stringendo d’assedio la fortezza ospedaliera del Crac des Chevaliers, quando giunse in aiuto l’esercito di Ugo di Lusignano e di Goffredo Martel, di ritorno da un pellegrinaggio, che costrinsero i musulmani a fuggire in direzione di Homs; al combattimento prese parte anche un forte contingente dell’Ordine, guidato dal «commendatore del Tempio di quelle parti (Tripoli), di nome Gilbert de Lacy, nato in Inghilterra, uomo nobile ed esperto nelle armi», come racconta Guglielmo di Tiro nella sua cronaca.
Il ciclo pittorico, collocato sulla parete nord della cappella, si sviluppa su due fasce di circa sedici metri di lunghezza e tre di larghezza. In quella superiore sono visibili alcuni cavalieri che escono da una città, forse Gerusalemme; benché portino tutti la croce rossa sulla cotta d’arme sono tutti da identificare con i crociati di Ugo di Lusignano. L’unico templare, di sicura raffigurazione, è quello in posizione di carica, al centro della striscia superiore: oltre alla croce rossa sullo scudo, ne porta un’altra sul pennoncino bianco della lancia, come previsto dalla Regola: «Il comandante di ogni squadrone deve avere un gonfalone arrotolato intorno alla lancia» (art. 166)».

Cressac-Saint-Genis_16_Chapelle_Templiers_façade_2013

 Fonte: Wikipedia.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fonte: Commons Wikimedia


quick info – virtual tour 


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...