The Royston Cave


Pagg. 94-95: «Molto particolare è la grotta, scoperta nel 1742 durante i lavori di realizzazione del mercato del burro, situata nel pieno centro di Royston, tra Londra e Cambridge. Attribuita ai cavalieri templari, non senza qualche incertezza, Royston Cave è un grande ambiente circolare, di cinque metri per otto di altezza, con pavimento ottagonale; le pareti sono interamente coperte da rozze incisioni, tra cui numerose crocifissioni, animali e lunghe spade medievali; tra le figure umane, un grande san Cristoforo e una donna coronata con una ruota in mano, forse santa Caterina o la dea romana Fortuna.
Questa grotta è stata naturalmente collegata ai sotterranei che, secondo gli esoteristi, i templari avrebbero realizzato nelle loro precettorie per tenere capitoli segreti, riti satanici e blasfemi; non manca neanche la leggenda del tesoro nascosto da Rohese de Vere, contessa di Essex (secolo XII), semileggendaria fondatrice della città».

Royston_Cave_Beldam_Plate_I Royston_Cave_Beldam_Plate_II Royston_Cave_Beldam_Plate_IIIFonte: Wikipedia. Disegni tratti dal libro The Origins and Use of the Royston Cave, di Joseph Beldam (1884).


quick info


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...